Principio di incendio sulla linea A: panico tra i passeggeri per il fumo

Tanto fumo e panico ma nessun ferito per un principio di incendio che si è sviluppato nel primo pomeriggio di ieri sulla linea A, a causa di alcune scintille provocate dai lavori che si stavano svolgendo in un ascensore della metro. Per evitare che l’incendio si propagasse, sono stati spruzzati con gli estintori 80 chilogrammi di polvere ed il fumo ha invaso la linea da piazzale Flaminio a piazza di Spagna, provocando panico tra gli utenti. Come al solito, nonostante il ripetersi di guasti e incidenti, la società Met.Ro., che gestisce la linea A, tende a minimizzare l’accaduto. «Oggi (ieri, ndr) un accadimento provocato da lavori in corso fuori dai binari su cui scorre la linea A, prontamente risolto grazie ai vigili del fuoco, ha destato preoccupazione tra gli utenti. Il fumo derivato dal principio d’incendio è stato spostato sulla linea ed in galleria dal movimento stesso dei treni che, in tutta sicurezza, hanno continuato l’esercizio».