Privatizzazione: sedici in gara

In cinque escono di scena e in sedici passano alla fase successiva. La procedura di privatizzazione di Tirrenia si avvia a entrare nel vivo. Il commissario straordinario Giancarlo D’Andrea ha inviato le lettere di invito a 16 dei 21 soggetti che avevano presentato manifestazione di interesse. Si apre quindi la fase di «due diligence», che prelude alla presentazione delle offerte. Intanto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, allontana lo spettro della cigs contro la quale ieri i sindacati hanno proclamato uno sciopero: al momento - ha spiegato - è solo «una richiesta». In attesa di conoscere i soggetti inseriti nella «short list», è certo che figurano «alcune offerte di livello», come ha spiegato Matteoli, auspicando che «si concretizzino nel definitivo acquisto».