La Pro Recco restaurerà la piscina di Sant’Anna

Per il campionato n. 91 la Pro Recco si presenta al Salone nautico. Occasione anche per festeggiare il 50° anniversario del primo titolo, vinto nel lontano 1959.Nello stand della Ferretti Group la società biancoceleste ha rivissuto storia e aneddoti grazie alla voce della pallanuoto italiana, Alfredo Provenzali. Dalla vittoria del primo titolo, a Trieste, alla costruzione della piscina per merito di Antonio Ferro, ai compianti Cevasco, Lavoratori, Piero Pizzo, al grazie ad Alberto Angelini, ex capitano. La notizia più importante viene dal presidentissimo Gabriele Volpi: la costituenda fondazione Pro Recco è pronta a restaurare a sua spese la Piscina di Punta Sant'Anna se il Comune concederà la licenza edilizia per la costruzione di circa 200 box interrati nell'area del lungo mare. Per autogestire la società negli anni futuri. Ma non solo: Volpi ha anche annunciato che la costruzione della nuova piscina nell'ex area IML, è ormai più vicina.Il sogno, dunque, continua. Questa la rosa della Pro in campionato, agli ordini di Pino Porzio. Portieri: Tempesti, Gennaro. Difensori: Buric, Mangiante, Figari, Udovicic. Attaccanti: Figlioli, Felugo, Di Costanzo, Giorgetti, Benedek, Molina. Centro boa: Calcaterra, Premus.