La Pro Scogli difende il primato

Domani e domenica la Pro Scogli canoa polo difenderà il primato a Bari dove è in calendario la quinta giornata del campionato di serie A che coincide con il primo dei tre concentramenti misti Nord/Sud. Si giocherà nella Darsena in lungomare Sparita; direttore di gara sarà Franco Woodrow, responsabile dell'organizzazione Marcello Angarano.
I chiavaresi incontreranno domani Jomar Catania (ore 13,30) e Offredi Amalfi (17); domenica, Ghisamestieri Palermo (11,30) e Kst 2001 Siracusa (15). La formazione bianco azzurra sarà priva di Franco Feci per motivi di lavoro mentre rientrerà Shane «Stretch» Kinsella che, come si ricorderà, era assente a Segrate. Insieme con l'irlandese, saranno in acqua capitan Bellini, Bertelloni, Caruggi, Morodei, Porzio e Tixe. Il quintetto di partenza sarà deciso poco prima del fischio d'inizio, al termine degli esercizi di riscaldamento.
L'interesse di questa tappa di campionato è puntato proprio sullo scontro di vertice tra Pro Scogli (punti 34) e Palermo (31). Per i chiavaresi si tratta di una gara molto delicata; dovranno affrontarla al massimo della concentrazione giostrando con la stessa sagacia tattica dimostrata nel derby di ritorno con il Lerici. Anche gli altri confronti non sono in ogni caso da sottovalutare in quanto Jomar e Amalfi sono impegnate per la salvezza e i siracusani hanno ancora la possibilità di inserirsi nella lotta per i play off scudetto. Si è intanto iniziato il campionato di serie B. La Pro Scogli, con una squadra composta da giocatori e esperti e giovani promesse, ha fatto il vuoto e giocherà il girone promozione con buone possibilità di passare in A1.