Il procedimento Abuso d’ufficio, archiviazione per Alfano e Fitto

«Il Collegio per i Reati Ministeriali del tribunale ha disposto l’archiviazione del procedimento aperto dalla Procura della Repubblica di Roma nei confronti del ministro della Giustizia Angelino Alfano e del ministro per i Rapporti con le Regioni Raffaele Fitto». Lo riferisce, in una nota, l’Ufficio Stampa del Dicastero di via Arenula. Finisce in una bolla di sapone l’accusa di abuso d’ufficio per il Guardasigilli, che secondo la Procura di Roma aveva rallentato la nomina di Marco Dinapoli a Brindisi. Per il tribunale invece «gli atti di Alfano erano dovuti e legittimi».