La procura «trova» il Genoa

Un primo punto fermo nelle inchieste «infinite» sul Genoa. È stato finalmente notificato anche a Matteo Preziosi l' avviso di conclusione indagini che sancisce la fine dell’inchiesta per frode sportiva avviata dalla procura genovese sulla presunta combine tra Genoa e Venezia. Da ora iniziano i venti giorni di tempo scaduti i quali i pm dovranno decidere che accusa formulare contro gli indagati. In particolare se insistere o meno sull’associazione a delinquere.
I SERVIZI DI SPORT A PAGINA 45