Prodi apre le porte ai nonni degli immigrati

Porte aperte agli immigrati. Non solo ai 350mila che beneficeranno della sanatoria, ma anche ai parenti degli stranieri che vivono in Italia. È l’ultima decisione in tema di immigrazione presa dal governo. Un altro passo verso lo smantellamento della Bossi-Fini, come conferma lo stesso ministro della Solidarietà Ferrero. Durissimo il commento dell’ex ministro dell’Interno Pisanu: «Siamo i soli in Europa a comportarci così». E la polizia contesta: meccanismo infernale.