Prodi nega i rinforzi agli Usa

«Il discorso del Presidente Bush non cambia la strategia e l’impegno della presenza italiana in Afghanistan. Impegno e strategia non cambiano con una dichiarazione». Così Prodi replica alle dichiarazioni del Presidente degli Stati Uniti George W. Bush relative all’Afghanistan. Al termine dell’incontro con Hamid Karzai, sottolinea che «ci siamo impegnati con uno sforzo consistente in una certa zona. Noi manteniamo questo impegno. Poi vedremo se ci sarà o meno questa offensiva di primavera». L’Italia preme comunque «per una soluzione politica».