Prodi da Zapatero: "Restiamo in Afghanistan, ma serve una soluzione politica alla guerra"

Il premier incontra il primo ministro spagnolo e annuncia: "Sull'Afghanistan manteniamo le nostre truppe, ma siamo preoccupati di dare alla situazione uno sblocco politico e non solo militare"

Ibizia - "Siamo fianco a fianco sul tema dell'Afghanistan, entrambi decisi a stessa identica politica: manteniamo le truppe che abbiamo e il territorio di responsabilità che abbiamo, ma siamo anche preoccupati di dare uno sbocco politico al problema afghano. Siamo preoccupati dal dare uno sbocco politico e non solo militare per l'Afghanistan". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Romano Prodi, nel corso della conferenza stampa congiunta con il premier spagnolo, Josè Luis Rodriguez Zapatero, al termine del vertice bilaterale fra Italia e Spagna a Ibiza.