Produzione industriale: Spagna meglio dell'Italia

Non si ferma la rincorsa del paese iberico che va meglio sul fronte dell'andamento della proiduzione industriale. Lo dice Eurostat: su base annua calo
di Madrid dello 0,6%, contro il <a href="/a.pic1?ID=234005" target="_blank"><strong>-2,4% di Roma</strong></a>

Bruxelles - Spagna batte Italia dell’1,8 per cento. Anche nell’andamento della produzione industriale il paese di Zapatero, che punta ora a superare economicamente la Francia, chiude in vantaggio la partita con l’Italia. Secondo i dati diffusi oggi da Eurostat, la produzione industriale spagnola pur essendo tra le sei in calo nell’Unione europea su base annua, come quella italiana, ha però perso a novembre 2007 su novembre 2006 uno 0,6 per cento, contro il 2,4 per cento perso dalla produzione italiana.

Una piccola consolazione per l’Italia viene dall’andamento mensile, cioè dalla differenza tra novembre 2007 e ottobre 2007, quando il calo registrato a Roma è stato dello 0,9 per cento, contro l’1,3 per cento registrato a Madrid. La Francia, prossima «vittima» della Spagna, ha invece avuto un dato mensile del -1,5 per cento, ma un annuale in crescita del 2,9.