Produzione non stop di emergenze finte

Per acquistare visibilità, ogni mezzo è buono, anche la disinformazione. Sembra questo il credo di alcune associazioni di consumatori che in più di un’occasione hanno lanciato denunce o allarmi risultati poi fasulli. Uno degli esempi più recenti e clamorosi? Il comunicato emesso dall’Aduc lo scorso 27 agosto e reso pubblico dall’agenzia «Ansa»: «100 per cento% di ritardo nei voli in partenza da Roma Fiumicino per Milano Linate martedì 25 agosto. È il record dell’Alitalia». Peccato che gli «operativi» della compagnia aerea dicano il contrario: su 12 voli cinque sono arrivati puntuali, 3 in anticipo e solo 4 in ritardo.