Il prof ambasciatore su Twitter

Il presidente degli Usa, Barack Obama (@BarackObama) ci era arrivato prima di tutti: la politica estera si può fare anche con i social network. Adesso anche la Farnesina sta intuendo le potenzialità della rete per unire le diplomazie dei vari paesi del mondo. Ne è una dimostrazione la particolarissima conferenza organizzata a Torino il 14 giugno dal titolo «Twiplomacy, la diplomazia al tempo di Twitter» alla quale parteciperà il ministro degli Esteri, Giulio Terzi di Sant’Agata, ex ambasciatore italiano a Washington. L’incontro vuol essere un’occasione di incontro con addetti ai lavori e non, per discutere come migliorare l’azione di politica estera attraverso i social network. All’iniziativa parteciperanno anche il direttore de La Stampa, Mario Calabresi, il sindaco di Torino, Piero Fassino, la blogger tunisina, Lina Ben Mhenny, e il consulente del dipartimento di Stato americano per i social network, Alec Ross.