La «prof» ci riprova e stavolta si innamora

Altre sei puntate con Veronica Pivetti nel ruolo ispirato ai romanzi della Oggero

La prof perde il pelo ma non il vizio. Che è quello di impicciarsi dei fatti altrui, per cercare di dar loro soluzione. «Il successo della prima serie, con una media di 7 milioni e mezzo di telespettatori e il 28,92 di share, è stato tale da spingerci a provarci ancora». Così Provaci ancora prof debutta con una nuova serie da sei episodi, a partire da domani e lunedì prossimi su Raiuno. Per riproporre le avventure giallo-rosa di Camilla Baudino, professoressa-detective con la faccia di Veronica Pivetti.
«La mia prof - analizza l’attrice - ha una complessità caratteriale da protagonista a tutto tondo. Così, stavolta, alla sua ironica simpatia, si aggiungeranno complicazioni sentimentali». Diretto da Rossella Izzo, e interpretato anche da Enzo Decaro e Paolo Conticini, Provaci ancora prof 2 si ispira ancora molto liberamente ai romanzi di Margherita Oggero: solo un episodio è tratto da un suo libro (L’amica americana), ma la scrittrice garantisce comunque uniformità stilistica prestando la sua opera come sceneggiatrice. «Mi piace che nella nuova serie si affrontino, pur con la leggerezza del genere, temi impegnativi come la famiglia e la scuola - considera la Oggero - per un prodotto che, sulla linea dei vari Maresciallo Rocca, Don Matteo e Linda e il brigadiere cerca di far sorridere e riflettere». Fra le new entry troviamo Hoara Borselli, reduce da Ballando con le stelle, Ilaria Spada ed Eleonora Giorgi.