Profitti in aumento ma la cedola scende a 0,28 euro

Il gruppo Benetton distribuirà un dividendo di 0,28 euro per azione (0,40 euro nel 2008), pari complessivamente a 48 milioni circa. Lo ha reso noto il gruppo al termine del cda che ha approvato i risultati 2008, confermando i dati preliminari comunicati in febbraio (ricavi per 2.128 milioni, +3,9% e utile netto di 155 milioni da 145 milioni). L’indebitamento finanziario netto, a fine 2008, è cresciuto di 214 milioni a 689 milioni. Il dividendo sarà messo in pagamento a partire dal 30 aprile. Il gruppo punta al rafforzamento delle quote di mercato sia nei Paesi consolidati, sia in quelli identificati come strategici per lo sviluppo. Alberto Nathanson, infine, sarà il nuovo cfo dal primo maggio.