Le profondità del mare si rivelano

Stefania Antonetti

Per tutti gli appassionati di subacquea torna dal 10 al 13 marzo alla Fiera di Genova l'appuntamento con «Eudishow», il salone europeo dedicato alle attività subacquee.
La rassegna organizzata da Assosub e da Sport Eventing Italia e giunta alla sua quattordicesima edizione, sarà inaugurata venerdì dal Ministro della Giustizia Roberto Castelli che incontrerà gli operatori per valutare le varie aspettative e le proposte dedicate allo sviluppo del turismo subacqueo e alla difesa della produzione del settore in Italia.
Nutrito è il programma delle iniziative che prevede convegni e tavole rotonde, proiezioni di filmati, concerti, sfilate di moda mare e attrezzature complementari, presentazioni di nuovi ritrovamenti, scoperte biologiche legate al mare e alla fauna marina, con la partecipazione inoltre di personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo. Viene inoltre «svelato» il fascino dell'immersione alle donne ancora poco inclini alla magia dei fondali.
Ricca è anche la presenza degli espositori: 281 provenienti da più di 20 paesi diversi di cinque continenti. Partecipano infatti fabbricanti e distributori di materiale tecnico per l'immersione, produttori di attrezzature e abbigliamento mare, editori specializzati, diving center e didattiche, ma anche esponenti di parchi e aree marine protette, tour operator e aziende turistiche di Regioni e Province che presenteranno itinerari turistici specifici adatti a ogni esigenza e a ogni livello, il tutto su uno spazio espositivo di oltre 15mila metri quadrati.
«Eudishow è il più importante appuntamento fieristico del settore nel Vecchio Continente e secondo nel mondo soltanto allo statunitense Dema - dichiara Franco Gattorno, presidente della Fiera di Genova -. Esso propone ai visitatori, che lo scorso anno sono stati oltre 45mila, un quadro vasto e completo del caleidoscopico mondo della subacquea, in tutti i suoi aspetti, fornendo così una visione il più possibile sfaccettata. Questa terza edizione genovese è di assoluta importanza per la Fiera che si sta sempre più specializzando nel settore della marina e della nautica, ma anche una grossa opportunità per la città e per la stessa Liguria che può vantare fondali particolarmente belli».
La rassegna intende così coinvolgere sia chi si accosta alla subacquea per semplice curiosità, sia chi la pratica attivamente, a diversi livelli, dallo snorkeling sotto costa alle immersioni profonde, ma anche per ricerche scientifiche e documentari.
Eudishow sarà aperto da venerdì 10 a domenica 12 marzo, dalle 9.30 alle 19, mentre lunedì 13 resterà aperto dalle 9.30 alle 14. In piazzale Kennedy accesso solo agli autobus, ai taxi e agli automezzi autorizzati.