Un profumo d’amore per Dustin Hoffman

Patrizia Rappazzo

Leone d’Argento a Venezia, arriva in sala Nuovo Mondo, il film diretto da Emanuele Crialese e definito dallo stesso regista una sorta di «Titanic dei poveri». Il regista ambienta ancora una volta in Sicilia il suo nuovo film che racconta l’arrivo degli emigranti italiani in cerca di lavoro a New York agli albori del XX secolo. La Porta d’oro, a cui si fa riferimento è quella di Ellis Island (il luogo dove gli emigranti venivano fermati e trattenuti in attesa del visto che li avrebbe ammessi in America).
Dal dramma corale di Crialese a Profumo - Storia di un assassino, il thriller diretto da Tom Tykwer con Ben Whishaw, Alan Rickman e Dustin Hoffman. Il film è ambientato nel 1766 a Grasse nel Sud della Francia e racconta la storia di un apprendista profumiere, un singolare personaggio disposto anche ad uccidere pur di trovare l’essenza profumata che gli permetterà di essere amato da tutti. Tratto dall’omonimo romanzo di Patrick Süskind il film arriva sugli schermi dalla Germania, la patria dello scrittore, con un budget di cinquanta milioni di euro, quasi da record per il cinema tedesco.
Coppia ad alta tensione con Ti odio, ti lascio, ti..., la commedia antiromantica ed antibuonista diretta da Peyton Reed ed interpretata da Jennifer Aniston, Vince Vaughn, Vincent D’Onofrio. Reed non ha certo tentennato sulla ferocia che scaturisce dalla separazione che ha definito «più universale di una storia d’amore che funziona da subito», portando sullo schermo le disavventure di una coppia scoppiata, ma decisa a non mollare la casa in cui entrambi vivono, preferendo una convivenza forzata e piena di vendette, ad una separazione definitiva.
Commedia stra-americana, esilarante, cattiva e anticonformista con Little Miss Sunshine diretta da Jonathan Deyton e Valerie Faris, miglior film al Sydney Film Festival. Girato nel “mostruoso” mondo dei concorsi rivolti alle baby dolls, il film racconta il viaggio di una stramba famiglia che decide, a bordo di uno scassato camper,di portare la figlia più piccola ad un concorso di bellezza infantile.
In uscita anche Dreamer con Kurt Russell, Dakota Fanning, Elisabeth Shue, ispirato ad una storia vera e diretto dall’esordiente Gatins, già sceneggiatore di epiche sportive con Coach Carter e Hardball. Sullo schermo la storia di una famiglia americana, un cavallo da corsa che si spezza una gamba in gara e un sogno impossibile: vincere la Breeder’s Cup Classic.
In sala anche Ant Bully, Una Vita da Formica, film d’animazione in 3D diretta da John A. Davis, riflessione sull’importanza di se stessi, della famiglia e degli amici. Le voci nella versione originale sono affidate ad un cast stellare: Julia Roberts, Nicolas Cage, Meryl Streep, Paul Giamatti.