Profumo: nel 2008 una soluzione alla crisi mutui

«Nei primi sei mesi del 2008 si risolveranno una serie di problematiche che oggi vediamo sul mercato» ha detto l’ad di Unicredit, Alessandro Profumo, a chi gli chiedeva della durata della crisi finanziaria innescata dai mutui subprime Usa. Profumo ha spiegato come «a fine anno vedremo che la situazione diverrà più normale anche se non si tornerà più ai livelli di spread del 2007». Profumo ha aggiunto che «come Unicredit non siamo direttamente coinvolti in Algebris. Lo è Pioneer che investe i soldi dei suoi clienti e fa scelte totalmente autonome»