Profumo: «Nessuno scorporo per Hvb»

Unicredit

Nessuna ipotesi di scorporo della banca tedesca Hvb a livello retail. Lo ha confermato l’amministratore delegato di Unicredit, Alessandro Profumo a Berlino. «Hvb - ha detto Profumo - è un’unica entità legale e rimarrà tale». L’amministratore delegato del gruppo bancario italiano ha riferito inoltre che «l’unica cosa che stiamo discutendo è come creare una investment bank. Una delle ipotesi - ha aggiunto - è se fare uno spin-off e creare un’unica banca di investimento a livello di gruppo». Secondo Profumo inoltre per rilanciare l’economia non serve difendersi. «Sono profondamente convinto che la chiave sia l’Europa». Quanto alla «portabilità» del conto corrente bancario «non c’è nessun problema». Ma è un’operazione che «implica costi abbastanza elevati per le banche e non risolve il vero problema che è quello di ridurre i costi in uscita dal conto corrente».