Profumo: «Noi non compriamo»

«Qualcuno sta comprando». Risponde così l’amministratore delegato di Unicredit, Alessandro Profumo, a chi gli chiede un commento sugli acquisti, in atto a Piazza Affari negli ultimi giorni, sul titolo Generali. State comprando voi? Gli è stato chiesto. «No, non noi», ha risposto Profumo. Unicredit è legata da un patto di consultazione con Capitalia e Mps per la quota nel Leone. Sta comprando qualcuno del patto? «Io parlo per noi», ha ribadito Profumo, avvicinato a margine del workshop Italianieuropei.