Progetti Ligresti: «La Defense milanese modello per altre zone»

Il distretto parigino della Defense modello urbanistico da adottare anche in Italia. «La Defense è un simbolo e deve essere preso come esempio per sviluppare le grandi città». Parola di Salvatore Ligresti, che ha commentato così l’idea dell’assessore all’Urbanistica Carlo Masseroli di realizzare una sorta di Defense nell’estrema periferia ovest della città, su un’area anche di proprietà del gruppo di Ligresti. Ma l’ingegnere è rimasto sul terreno delle valutazioni generali: «Sviluppare poli esterni, come alla Defense o come all’Eur - ha spiegato - è utile per snellire il traffico e sviluppare centri direzionali all’esterno. A Roma era stato fatto il progetto, Roma Sette Colli, che prevedeva tunnel e parcheggi che attraversavano i colli, l’ unico sistema per risolvere traffico e inquinamento».