«Progetto Accoglienza», fino al 2 novembre gli 11 cimiteri rimarranno aperti per 24 ore

Ai nastri di partenza il «Progetto Accoglienza 2008» nei cimiteri capitolini per la ricorrenza dei defunti. Da oggi e fino al 2 novembre, gli undici cimiteri romani si preparano ad accogliere il flusso dei visitatori, in occasione del ponte di Ognissanti, predisponendo punti di assistenza per i cittadini, opuscoli informativi, visite guidate gratuite e senza obbligo di prenotazione.
L’iniziativa, presentata ieri dall’assessore capitolino alle Politiche Sociali Sveva Belviso, dall’amministratore delegato di Ama, Franco Panzironi e dal direttore dei cimiteri capitolini, Vittorio Borghini, prevede numerosi eventi culturali e religiosi: oggi il 26, il 29 e il 31 ottobre, in concomitanza con il Festival Internazionale del Film di Roma, presso il cimitero monumentale del Verano sarà organizzata, rinnovata e ampliata la visita guidata «Roma e la storia del cinema»: un percorso narrato attraverso il ricordo di 25 protagonisti, tra cui Vittorio De Sica, Alberto Sordi, Nino Manfredi, che hanno reso grande il cinema italiano.
In aggiunta all’itinerario cinematografico, sono previsti altri otto percorsi tematici che faranno conoscere, o ricordare, due secoli di storia e cultura della città eterna attraverso i volti di scrittori, politici, poeti e artisti che l’hanno caratterizzata. Da visitare anche il Centro di Documentazione, all’interno del quale possono essere visionati video, fotografie e cataloghi informatizzati sulla storia del cimitero. Aperto dal 25 al 30 ottobre, è stato allestito dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma, da Ama e III municipio. Le «passeggiate tra i ricordi», della durata media di 2 ore, sono gratuite e senza obbligo di prenotazione. Il calendario dettagliato dei giorni e degli itinerari di visita è consultabile sul sito www.amaroma.it. Per le visite guidate è stato inoltre predisposto un gazebo dedicato esclusivamente agli itinerari culturali, con la distribuzione dei pieghevoli monografici di ogni percorso e di un depliant riassuntivo di tutte le visite.
Durante il periodo della ricorrenza dei defunti, gli undici cimiteri romani saranno aperti tutti i giorni, con orario continuato e senza chiusura settimanale. All’interno del cimitero del Verano, per facilitare gli spostamenti dei cittadini, sarà potenziato il servizio gratuito di trasporto navetta. Nella mappa consegnata nei punti accoglienza sarà indicato il percorso in ogni dettaglio con le relative fermate di servizio, contraddistinte da paline segnaletiche.
Da sabato 25 ottobre a domenica 9 novembre, l’Atac potenzierà il servizio delle «linee della memoria» e degli altri collegamenti per raggiungere i cimiteri, mentre il Verano verrà chiuso al traffico veicolare, ad eccezione del trasporto per i diversamente abili, solo nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 novembre.
Per informazioni su tutte le iniziative del «Progetto Accoglienza 2008» è possibile contattare l’Urp dei cimiteri capitolini al numero 0649236330.