Il progetto Un parcheggio di interscambio sopra i binari della stazione Principe

Un gruppo di investitori, raccolti dalla Confesercenti, si dichiara interessato a un «project financing» per realizzare un parcheggio di interscambio su una piattaforma di 30mila metri quadrati sopra i binari della stazione Principe. Ne hanno parlato i presidenti di Confesercenti Genova e Civ Borgo di Pré, Patrizia De Luise e Alessandro Perico, ieri mattina in via Balbi in margine alla prima edizione del «Mercatino delle Palme». «L’idea è realizzare una sorta di tettoia tra la stazione e l’ex hotel Miramare - ha spiegato Perico - tra salita della Provvidenza e galleria Granarolo, a un’altezza di 25-30 metri sui binari. Dove costruire un parcheggio con attività terziarie e commerciali di contorno». L’investimento previsto supera i 15 milioni di euro. Tra gli interessati ci sarebbero un banchiere non genovese, aziende di autonoleggio, società di crociere, alberghi della zona Principe e altri investitori pubblici e privati.