PROGRAMMA TCM Ecco come si può disporre di una vettura sempre nuova

Il piacere del «sempre nuovo» è un concetto vendibile e, in un mercato che cambia, occorre cambiare mentalità di chi vende, adattandola al nuovo più dinamico e interattivo consumatore 2.0. Così, The Academy, dopo aver introdotto il TCM in Italia, ha iniziato un innovativo e avanzato programma di formazione strategica per chi, oggi, vende auto. Sotto la spinta di Internet, le tendenze sono chiare. Se prima, un acquirente, per la scelta della nuova auto, visitava, ad esempio negli Usa, quasi 5 concessionari, con quanto il web permette, adesso ne visita solo 1,2. «Vuole dire che il cliente deciderà sempre più a casa - spiega Giovanni De Paoli - e quando arriva dal concessionario conosce tutto o quasi dell'auto: desidera solo “toccare” il mezzo, provarlo. Il venditore, quindi, deve essere preparato da subito a questo. Nella comunicazione web, ad esempio, il “bel” sito è superato. Ne occorre uno dinamico e interattivo, che faciliti innamoramento del prodotto e scelta. Bisogna stimolare questa prima fase e coinvolgere il cliente in un processo di e-commerce, finalizzato a visitare il salone e concludere l'acquisto. La nostra società offre un dettagliato programma per realizzare tutto questo, mantenendo viva tutta la fase di contatto e di vendita. La nostra esperienza è fatta anche su mercati esteri più evoluti, come Germania, Inghilterra e Svizzera. Seguiamo tutte le nuove dinamiche di marketing nel mondo, addestrandoci negli Usa, con i programmi più avanzati nel Digital Process e per un processo di vendita e di acquisto innovativi. Una visione futura per il concessionario, ad esempio, richiede la realizzazione di un centro BDC (Business Development Center) - da affiancare al tradizionale reparto vendite - per sviluppare giornalmente nuove opportunità da inserire all'interno della propria concessionaria».