Proiettile a Libero contro Berlusconi e Fini

Alla redazione milanese del
quotidiano <em>Libero</em> è arrivata una lettera indirizzata al
direttore, Vittorio Feltri, con all’interno un proiettile a
salve. La lettera contiene minacce contro premier e presidente della
Camera

Milano - Alla redazione milanese del quotidiano Libero è arrivata una lettera indirizzata al direttore, Vittorio Feltri, con all’interno un proiettile a salve. La lettera, secondo quanto informa la questura del capoluogo lombardo, contiene minacce generiche contro il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, il presidente della Camera Gianfranco Fini, il presidente del Senato Claudio Scaiola e altri esponenti della maggioranza. La lettera, redatta al computer, è stata firmata con la sigla "Allah è Grande". Sono in corso indagini da parte della digos di Milano.