Promozione Eurocucina, anima italiana nel mondo

A margine dei Saloni, FederlegnoArredo lancia un ambizioso progetto internazionale di marketing e comunicazione dedicato al comparto della «cucina italiana» come espressione dell'eccellenza del made in Italy nel mondo. Con il titolo «Cucina, anima, design: l'Italia che vive», l'iniziativa prevede un percorso di 12 mesi attraverso alcune tappe tra Stati Uniti, Russia e Cina, con obiettivo finale Eurocucina 2014, il Salone Internazionale biennale previsto a Milano il prossimo anno.
«Dobbiamo diventare ambasciatori di uno stile unico, che rappresenti il modo di vivere italiano - dice Giovanni Anzani (nella foto), presidente di Assarredo - che affascini il pubblico straniero come la moda, il cibo e l'arte. Il comparto cucina è quello che soffre di più della mancanza di questa percezione, dove l'innovazione tecnologica dei competitor mondiali vince sull'artigianalità e la tradizione dei nostri prodotti».
Il progetto si articolerà in un Kitchen Road, che toccherà le più importanti capitali mondiali (Londra, New York, Mosca e Shanghai), per promuovere i professionisti del settore sull'ingegno, la creatività e l'eccellenza delle aziende cuciniere italiane. In concomitanza con il road show, verrà realizzato un libro illustrato, il Kitchen Book, che racconterà la cucina come teatro della vita in cui sono in scena gli italiani che creano e che vivono, e verrà organizzato il premio internazionale Kitchen Award 2014, con l'obiettivo di riconoscere merito e visibilità a chi lavora sull'eccellenza del prodotto. Questo percorso avrà come momento culminante Eurocucina 2014, dove sarà allestito l'Eurocucina Temporary Show, uno spazio che interpreta autenticamente l'italianità.