Pronta a espansione in Russia e Turchia

Recordati

Recordati conferma tra le sue priorità «l’espansione nel centro ed est europa e in Turchia». Lo ha detto il presidente e amministratore delegato Giovanni Recordati. «Se troviamo altre opportunità di crescita in Russia (dopo la recente acquisizione di Fic e Fic Medical ndr) le considereremo - ha precisato - perchè è un mercato in forte sviluppo per il farmaceutico. Guardiamo quindi alla Russia, a tutti i mercati dell’est e del centro europa e pensiamo di iniziare entro l’anno, in quanto siamo già in una fase avanzata, una nostra attività in Turchia attraverso un’acquisizione o la creazione di una nostra organizzazione». Ieri è stato approvato il bilancio 2007: +14% l’utile netto a 84,9 milioni di euro su un fatturato salito del 9,1% a 628,43 milioni.