Pronti 260mila richiami in Italia

La Toyota richiamerà in Italia circa 260mila veicoli a partire da questa settimana per eliminare il difetto al pedale dell’acceleratore. «Le lettere raccomandate ai clienti - precisa la casa nipponica - stanno per essere inviate. E vi sarà indicato il concessionario più vicino presso cui recarsi per eliminare il difetto al pedale dell’acceleratore». Tra i modelli interessati Aygo, iQ, Yaris, Auris, Corolla, Verso, Avensis, Rav4. Toyota prepara intanto il richiamo di altre vetture ad alimentazione ibrida, la Sai e la Lexus HS250h. E oggi potrebbe essere definito il piano di ritiro della terza generazione della Prius. In Nord America è invece ripartita la produzione degli otto modelli, dopo la sospensione prudenziale per problemi di sicurezza all’acceleratore.