Pronti al colpo: banda in manette

Due bosniaci e un serbo sono stati arrestati ieri a Monza mentre si preparavano a svaligiare un’agenzia di assicurazioni. L’episodio si è verificato in via Borgazzi 13. Gli arrestati sono un quarantenne serbo, Hajdar U., con precedenti, e i suoi due complici, che lo attendevano in auto: Fljorim R. 24 anni, pregiudicato, e Daut S., 26 anni, incensurato, entrambi provenienti dalla Bosnia e in Italia senza fissa dimora. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Monza e da una pattuglia della stazione di Brugherio, allertati da un residente. Le indagini potrebbero portare presto ad altre conclusioni. Sono in corso, infatti, accertamenti per verificare l’eventuale responsabilità della banda in analoghi episodi commessi nel territorio di Monza e nei comuni limitrofi.