Pronti a crescere ancora in Germania

Unicredit

Unicredit punta a rafforzarsi ancora in Germania. A rilanciare il fronte tedesco è l’amministratore delegato del gruppo, Alessandro Profumo, intervenuto alla sua prima assemblea annuale della banca bavarese, acquisita l’anno scorso, in qualità di presidente del consiglio di sorveglianza. «Vogliamo crescere innanzitutto in maniera organica e anche valutare molto seriamente nuove opportunità di crescita esterna attraverso Hvb», ha sottolineato Profumo. Sotto i riflettori di Hvb, la Berliner Bank e le quasi cento filiali di Norisbank, ex controllata della stessa Hvb passata alla cooperativa Dz Bank. «Guardiamo a tutte le opportunità interessanti ci possono essere in Germania per una crescita esterna - ha spiegato il responsabile del consiglio di amministrazione Wolfgang Sprissler -. Stiamo valutando molto seriamente Berliner Bank».