«Pronti a far cadere la giunta»

Paola Setti

L’ultimatum di Rifondazione comunista arriva prima di quanto pensassero i sostenitori della tesi che centro e sinistra come diavolo fanno a governare insieme. Dopo sette mesi e qualche giorno il segretario del partito e consigliere regionale Giacomo Conti è già «indignato» e dice: «Se qualcuno pensa di poter cambiare la composizione della coalizione premiata ad aprile dagli elettori emarginando il Prc e spostando l’asse al centro, magari con l’apporto di esponenti del centrodestra, allora è meglio tornare alle urne e verificare (...)