Pronti i contributi per nuovi parcheggi

Dalla Regione contributi per nuovi parcheggi comunali. La Giunta ha adottato una deliberazione con cui vengono fissati i criteri per la ripartizione dei contributi regionali destinati ai comuni per la realizzazione di parcheggi urbani. Il contributo assegnato sarà del 70 per cento dell’importo complessivo dei lavori per i comuni con popolazione superiore ai 5.000 abitanti, mentre coprirà il 100 per cento dei costi per quelli con meno di 5.000. «Questo è un intervento importante per la promozione dei nodi di interscambio e della diffusione dell’uso dei mezzi pubblici - ha dichiarato l’assessore ai Trasporti Fabio Ciani - in particolare consentirà di trasformare in meglio i centri storici dei piccoli comuni, oggi in alcuni casi veri e propri parcheggi a cielo aperto, esaltandone le bellezze e restituendoli appieno ai cittadini». «Sono stati inoltre fissati dei criteri per stabilire le priorità per assegnare i finanziamenti e sono i seguenti - continua - l’esistenza di un quadro economico di previsione; la redazione di una dettagliata relazione sui lavori da effettuare, con la relativa stima dei costi, fino alla concorrenza dell’importo a base d’asta; il buon livello di cantierabilità, valutato secondo quattro parametri: conformità agli strumenti urbanistici vigenti, disponibilità dell’area sulla quale si realizzerà il parcheggio, l’eventuale presenza di vincoli sull’area e il livello di definizione progettuale».