Pronti gli identikit dei banditi che hanno sparato alle Poste

I carabinieri della Compagnia Cassia stanno lavorando sugli identikit dei due rapinatori che sabato mattina hanno tentato una rapina in un ufficio postale a Osteria Nuova, alla periferia di Roma, ferendo in modo grave una persona in coda. I testimoni del tentativo di rapina hanno fornito agli investigatori descrizioni sufficientemente accurate dei banditi, che hanno agito a volto scoperto. Paolo Bendia (il ferito), intanto, è in lieve miglioramento. Dalla tac effettuata ieri nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale sarebbe risultato, infatti, un notevole attenuamento dell’emorragia cerebrale. Tuttavia, Bendia è ancora in stato di coma ed i sanitari continuano a riservarsi la prognosi, come faranno per almeno i tre prossimi giorni.