«Pronti a vendere immobili di Stato»

Pontecagnano (Sa). Le dismissioni degli immobili del demanio faranno parte della Finanziaria. Lo ha annunciato il viceministro dell’Economia Vincenzo Visco: «Le dismissioni saranno poche e i benefici andranno essenzialmente alle città e ai luoghi in cui ci saranno le valorizzazioni degli immobili», ha detto l’esponente ds alla festa campana della Margherita. Le dismissioni, ha aggiunto, non rappresentano un grande introito per lo Stato in quanto si tratta soprattutto di «valorizzazioni». «Cercheremo di valorizzare gli immobili - ha sottolineato Visco - usando strumenti come le concessioni».