«Pronto a correre per il Consiglio»

«Ho dato al mio partito la disponibilità a candidarmi al consiglio comunale». Così Riccardo De Corato, vice sindaco di Milano e senatore di An, conferma di essere disposto a candidarsi per il suo partito anche per il Consiglio, dove fu eletto per la prima volta nel 1985, dopo un’esperienza di cinque anni in consiglio provinciale. «Credo di avere una certa esperienza amministrativa e di aver lavorato per la città sia all’opposizione sia al governo. Il mio dovere l’ho sempre fatto. Faccio solo rilevare che sono stato il più votato nelle ultime tornate amministrative e c’erano capilista molto importanti».