È pronto il piano firmato Benedini

Cit

La Cit ha ricevuto il piano di rilancio predisposto da Benito Benedini, che a luglio ha detto di voler rilevare una partecipazione rilevante in Cit, e una comunicazione dell’advisor finanziario di Benedini, Livolsi & partner, dove si informa che tutti gli istituti di credito hanno aderito alla proposta dell’ex presidente di Assolombarda. Il cda ha fissato la prossima riunione del consiglio per il 7 settembre e si è anche riservato di acquisire, prima dell’assemblea straordinaria fissata per il 10 e l’11 ottobre (rispettivamente in prima e seconda convocazione), l’impegno del futuro azionista per la buona riuscita dell’operazione. Nel corso del consiglio, secondo una nota, è inoltre emerso un rilievo della società di revisione Reconta Ernst & Young sulla contabilizzazione di un’operazione dello scorso 30 settembre, relativa alle modalità d’inserimento a bilancio di una plusvalenza non ancora realizzata.