Pronto soccorso per i computer

Controlli 24 ore su 24, 250 aziende in rete, 5000 impiegati e massima sicurezza

Fabrizio Graffione

Oltre 1500 server, con un controllo attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per garantire operatività continua. La prenotazione di quasi 100mila prestazioni «sanitarie» ogni giorno, circa 2 milioni al mese offrendo quindi un servizio informatico a oltre 3 milioni di cittadini liguri ed emiliani. gestione di oltre 100 siti e portali internet sviluppati per i clienti, tra cui la Regione Liguria e la Asl 3 genovese, e recentemente anche il Comune di Genova che ha affidato a Datasiel la gestione delle piattaforme dipartimentali del sistema informativo e dei servizi. Convenzioni con 250 aziende informatiche liguri, per un totale di 5000 addetti diretti a cui va aggiunto l'indotto.
È stato inaugurato ieri mattina la ultrateconologica, prima in Italia e fra le più avanzate in Europa, «server farm» di Datasiel, azienda informatica controllata al cento per cento dalla regione Liguria. Il cuore pulsante in mezzo a cavi, hard disk e piccoli schermi è stato realizzato al World trade center di Sampierdarena, dove il data center si sviluppa su un'area di 800 metri quadrati destinata alle computer room e suddivisa in otto sale tecniche separate e distinte, con accessi indipendenti a doppio controllo. Vi sono poi sale per testare nuovi software e domini internet e un'ampia e attrezzata sala trasmissioni in cui arrivano le fibre ottiche dai carrier, allestita con struttura a file standard e con sofisticati sistemi di permutazione.
L'elevato livello di sicurezza è una delle caratteristiche essenziali di questa server farm. Tutti gli ambienti della sede sono dotati di rilevatori antifumo e antincendio con attivazione dei relativi impianti di spegnimento automatico, sistema anti intrusione e temperatura costante. Il centro della struttura è la control room, posta all'ottavo piano, dove viene effettuato, in remoto, il monitoraggio di tutte le reti geografiche e di tutti i sistemi tramite sofisticati strumenti di service management, per una gestione efficiente e in tempo reale dell'infrastruttura informatica. Gli strumenti intervengono automaticamente a seguito di un problema e agiscono per risolvere il malfunzionamento, anche senza la presenza degli operatori, facilitando la diagnosi e velocizzando gli interventi di risoluzione dei malfunzionamenti, prima che questi abbiano un impatto sugli utenti dei servizi.
Nell'ottica di dotare le aziende informatiche liguri degli strumenti per incrementare competitività e produttività, Datasiel ha già stipulato convenzioni rivolte alle aziende dell'associazione industriali delle province liguri, del Dixet e di tre consorzi, Multicon, Odisseus e Ligursanitech, rimandendo aperta ad altre aziende di categoria. Grazie alle convenzioni, le imprese hanno la possibilità di erogare nei confronti dei clienti servizi di housing, hosting, outsourcing, formazione e supporto tecnologico generale.