«Pronto soccorso intasati dai clandestini»

I regolari sono 19mila, gli altri molti di più. Ma per tutti gli stranieri che vivono a Genova l’assistenza sanitaria è garantita, anche se a ben vedere i costi - non sempre congrui - sono elevatissimi. Questo perché troppo spesso accade che gli extracomunitari irregolari si rivolgano direttamente agli ospedali per ricevere le cure mediche di cui hanno bisogno. «E finiscono per intasarli perché non possono accedere ai servizi della medicina territoriale», spiegano i medici liguri. Il problema (...)