PROPOSTA DI LEGGE IDV ALLA CAMERA

La cosa che più preoccupa Tonino Di Pietro in questo periodo, non sono tanto le alleanze con il Pd, la possibile riunificazione della foto di Vasto, o la spending review di Monti. Macché. Ciò che tormenta il leader dell’Idv sono le nozze gay. Così tanto che ieri, insieme al suo responsabile dei diritti civili e dell’associazionismo, Franco Grillini, ha presentato alla Camera una proposta di legge per «l’eguaglianza nell’accesso al matrimonio per le coppie formate da persone dello stesso sesso». A braccetto, Tonino e Grillini, hanno sottolineato che «è giunto il momento che il legislatore si assuma la responsabilità storica di rendere egualitario il matrimonio civile». Scalfarotto, Concia e Arcigay si sono spellati le mani dagli applausi.
Commenti

cast49

Sab, 07/07/2012 - 13:38

il manettaro ha paura di perdere ancora voti e con questa proposta vuole farsi bello di fronte ai gay, son sempre voti o no?