Proposta del senatore: un referendum

La sentenza della Cassazione che ha dato ragione a Elio Ottino Sindaco di Salerano Canavese (Torino) rappresenta un importante riconoscimento della battaglia che per primo ho iniziato a combattere, presentando un apposito disegno di legge, contro la norma vessatoria che impediva ai soli amministratori locali di ricandidarsi dopo lo svolgimento di due mandati consecutivi. Pur di conseguire questo obiettivo di elementare democrazia avevo proposto di indire un referendum.
Ora con la pronuncia della Magistratura è evidente che nell’ordinamento degli enti locali si è aperto un vuoto legislativo che le forze politiche non potranno impedire che venga colmato.
Sottolineo infine che in Senato il disegno di legge era stato approvato.