Le proposte dei partiti della Cdl alla Moratti

Chiara Campo

Abbonamenti scontati per chi deve parcheggiare sulle strisce blu, più security points sul territorio, contributi per l’affitto alle famiglie che si trovano in difficoltà, ma non hanno diritto alla casa popolare. Sono alcune delle proposte presentate ieri dai partiti della maggioranza al candidato sindaco Letizia Moratti, che aveva lanciato loro 25 idee, chiedendo di sviluppare attorno ad esse dei progetti concreti. Ieri ha tirato le somme, ed entro lunedì ne sceglierà cento da presentare in un opuscolo che verrà inviato alle 650mila famiglie milanesi.
Una sorta di pre-programma: dal 23 gennaio la Moratti darà il via agli incontri con i cittadini, le associazioni, i comitati e le parrocchie delle nove zone di Milano, e in ciascuna - oltre che attraverso il sito internet - raccoglierà l’indice di gradimento dei «100 punti progettuali». Terminata la fase di ascolto, stenderà il programma elettorale che sarà dunque il risultato delle proposte (...)