Proposto ricorso al Tar sulle bottiglie vietate

La Confesercenti e la Confcommercio di Roma hanno proposto ricorso al Tar contro l’ordinanza con la quale il prefetto Achille Serra ha vietato fino al 30 novembre prossimo la vendita per asporto di tutte le bevande in vetro o in lattina nelle zone di Trastevere, San Lorenzo e Campo de’ Fiori dalle 20 alle 04 di ogni giorno. Insieme con gli organismi di categoria, si sono rivolti ai giudici amministrativi anche alcuni titolari di bar (soprattutto di Campo de’ Fiori) e ristoratori di Trastevere.