Prosegue la campagna della Regione per la prevenzione dei tumori

Fino all'epifania in diversi centri commerciali stazioneranno camper dove sarà possibile effettuare pap-test, mammografie, visite ginecologiche e controlli vari.

Si potranno effettuare pap-test, mammografie, visite ginecologiche, ma anche controlli di oculistica e odontoiatria. Oppure sarà possibile fermarsi per chiedere un veloce consulto o semplici informazioni. Prosegue la campagna «Progetto donna - Mi state a cuore», voluta dalla presidente della Regione Lazio Renata Polverini e finanziata con il fondo di rappresentanza della presidenza, per la prevenzione del tumore al seno e all'utero. Da lunedì 27 dicembre fino al 31 di dicembre i camper della Regione per le visite gratuite stazioneranno davanti al centro commerciale Parco Leonardo, a Fiumicino, dalle 10 alle 18. Controlli e visite si potranno effettuare anche a Latina presso il centro commerciale Morbella lunedì 27 e martedì 28 dicembre. Ma la campagna di prevenzione andrà avanti fino all'epifania, facendo tappa anche a Rieti, presso il centro commerciale «I cubi» dal 29 al 31 dicembre e a Viterbo, in piazza del Plebiscito, dal 2 al 6 gennaio. Sempre dal 2 al 6 gennaio i medici saranno a disposizione delle pazienti romane presso il centro commerciale Roma Est. Per tutte le informazioni è possibile contattare il sito www.regionelazio.it.
Nelle prime tre giornate della campagna, fa sapere la Regione, al centro commerciale Porta di Roma il 21 e il 22 e a Parco Leonardo il 23 dicembre, i medici volontari del San Gallicano Inmp di Roma hanno effettuato oltre 500 visite e controlli, tra cui 148 mammografie, 10 ecografie pelviche, 13 pap test, 84 visite dermatologiche, 92 visite oculistiche, 25 visite odontoiatriche, 35 ginecologiche, 23 visite interniste e 25 consulti psicologici.