Prosegue la corsa del nichel

Tra i metalli di base, prosegue la corsa del nichel sulla scia della drammatica caduta delle scorte. Quelle disponibili alla Borsa metalli di Londra, coprono meno di 24 ore dei consumi mondiali. Così le quotazioni a contanti hanno segnato un nuovo picco storico a 34.750 dollari per tonnellata. Tra i preziosi l’oro, poco mosso a 623,75 dollari l’oncia, continua a soffrire la tenuta del biglietto verde. Petrolio risalito sopra 72 dollari il barile grazie alla ricoperture dopo i recenti ribassi.