«Il prossimo anno deve coincidere con la maratona»

«Se anche il prossimo anno avremo la necessità di prevedere alcune giornate di blocco del traffico, proporrò al presidente Roberto Formigoni e alla giunta di far sì che queste domeniche, nel limite del possibile, coincidano con eventi sportivi, come ad esempio la Maratona di Milano».
Viviana Beccalossi, vicepresidente della Regione, ha lanciato così la sua proposta alla vigilia della prima giornata di blocco del traffico a Milano e nelle aree critiche della Lombardia. «Sono stata da poco a New York - continua Viviana Beccalossi - dove domenica ho vissuto in prima persona la vittoria del “kenyano-bresciano” Paul Tergat alla Maratona. Prima ancora che gli oltre 40mila partecipanti all'evento, i veri protagonisti della manifestazione sono stati i 2 milioni di newyorkesi che hanno vissuto la corsa ai margini delle strade».
La proposta di far coincidere il blocco del traffico con importanti gare sportive trova d’accordo gli atleti. «Progettando, per esempio - conclude la Beccalossi - con anticipo la possibilità di far corrispondere il blocco del traffico alla domenica della Maratona, che generalmente si svolge a dicembre e quindi in un periodo ritenuto critico, si potrebbero gettare le basi per farla diventare oltre che una grande festa per la città anche un elemento cardine in vista della candidatura di Milano alle Olimpiadi del 2016. Da sempre infatti la Maratona è la “regina” dei Giochi Olimpici. Le mia idea è stata condivisa dal primatista mondiale della Maratona Paul Tergat, che ho avuto l'onore di premiare ieri a Milano, e da coloro che a vario titolo fanno parte di questo ambiente».