Il prossimo G8? Andrà in barca

È italiana, si chiama "Fantasia", è la nave da crociera più grande del
mondo con un area vip che non ha badato a spese. Per ospitare i potenti
della Terra

Napoli - Nelle 99 suite di questa nave, nell’area Vip di Msc Yacht Club, dormiranno i grandi della Terra in occasione del prossimo G8 al largo della Maddalena. A cominciare dal neo presidente Usa Barack Obama. L’annuncio era stato dal presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, e dal capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, ancora prima del battesimo ufficiale di «Fantasia», la nuova ammiraglia di casa Msc, celebrato ieri in una Napoli sconvolta più dagli arresti eccellenti che dal maltempo. Tanto da far dire alla madrina, Sophia Loren: «Non fatemi parlare di politica, né di rifiuti. E neppure di degrado». Poi non riesce a nascondere disagio e amarezza: «Nessuno merita queste cose».

«Fantasia» è la decima unità della flotta Msc Crociere, che fa capo a Gianluigi Aponte, ma è anche la nave più grande mai costruita per un armatore europeo. E, dicono, sia la più bella del mondo. Con una novità assoluta, per il mondo delle crociere, si chiama Msc Yacht Club, un’esclusiva area Vip con 99 suite tra i 23 e i 53 metri quadrati, tutte arredate come uno yacht di lusso, con grande lounge che si affaccia sul mare, una conciergerie con scala in cristallo Swarosky e altri spazi riservati.

Un gigante più alto della torre di Pisa e 9 metri più lungo della Tour Eiffel. Una cittadella galleggiante con oltre 5mila abitanti tra ospiti (3.959 passeggeri) ed equipaggio (1.325 membri). Nei 27mila metri quadrati di spazi pubblici disponibili ci sono 5 piscine, 12 vasche idromassaggio, un Acquapark con 150 fontane. Quattro i ristoranti per tutti i gusti (dai tacos e margarita del ristorante messicano El Sombrero tex Mex alla cucina francese dell’Étoile in stile belle epoque. Tra i 18 bar di bordo spiccano il Manhattan Jazz Bar in stile newyorkese, lo Sport Bar per le serate di tifo tra amici oppure la Cantina toscana con i migliori vini italiani e specialità regionali. Msc Aurea Spa, invece, è il regno del benessere, un paradiso di luci soffuse, musiche rilassanti e vista sul mare. Il divertimento è assicurato da un teatro da 1.603 posti, dal casinò, dal cinema in 4D, da una discoteca e da un simulatore F1.

Msc Fantasia prenderà il largo domani da Genova per la crociera inaugurale di Natale. Poi sarà la volta del viaggio di Capodanno, dal 28 dicembre, attraverso Spagna, Portogallo e Gibilterra. Quindi rimarrà per tutta la stagione invernale a Genova con partenze il 5, 16 e 27 gennaio e 7 e 18 febbraio.

Non c’è crisi per le crociere. Parola di Pierfrancesco Vago, amministratore delegato della compagnia: «Al momento siamo con un 40% di crescita sul 2008 e addirittura le nostre proiezioni sono ancora del 50% per il 2009». «Un giorno di vacanza sulla terra ferma costa in media 367 euro a persona, uno in crociera solo 164 euro» ha aggiunto Domenico Pellegrino, managing director di Msc. Prossimo appuntamento a luglio, con il varo della gemella «Msc Splendida».