Prostituta fa arrestare un cliente violento

Una scena degna di un film d’azione di Angelina Jolie. La cui protagonista, però, è una prostituta romena di appena 16 anni. Minacciata con la pistola da un cliente a bordo della cui auto era salita, l’adolescente non solo è fuggita ma è riuscita a evitare che l’uomo, furioso, la investisse e, addirittura, a staccare la targa dalla vettura, grazie alla quale l’aggressore è stato rintracciato e arrestato dalla polizia. Martedì sera la ragazza era in via Salaria quando si avvicina un giovane di 27 anni a bordo di una Bmw. Si accorda con lei per una prestazione nella sua abitazione, in cambio di 150 euro. Giunti in via Appia Nuova, però, il ragazzo parcheggia l’auto e, minacciando la straniera con una pistola, la obbliga a un rapporto; subito dopo prova a rapinarla ma quella reagisce. Scende dalla macchina, quindi sfugge ai tentativi del folle di metterla sotto, stacca la targa, chiede aiuto a una passante e chiama il 113. Il ventisettenne, pregiudicato, è stato raggiunto a casa e arrestato. La minorenne, accompagnata al San Giovanni, è stata giudicata guaribile in 15 giorni. Ora è in un centro d’accoglienza.