Prostituzione, Alemanno: multe fino a 500 euro

Ammende fino 500 euro per le prostitute e i loro clienti sulle strade di Roma. Lo ha deciso la linea guida dell'ordinanza del sindaco della capitale. Santori: "Verranno multati con gli stessi parametri usati per il codice della strada"

Roma - Multe fino a 500 euro per le prostitute e i loro clienti sulle strade di Roma. È questa la linea guida dell’ordinanza del sindaco Alemanno. Ad anticiparne parte dei contenuti il presidente della commissione Sicurezza del Comune di Roma Fabrizio Santori (Pdl). "I clienti verranno multati con lo stesso parametro usate per le violazioni al codice della strada con la sanzione amministrativa che sarà recapitata a casa - dice Santori - per le prostitute che non pagheranno la multa sono previste espulsioni e fogli di via".

"Le telecamere sono uno sperpero"
E le telecamere antiprostituzione installate dalla ex giunta comunale? "Quelle fanno parte degli sperperi dell’amministrazione passata - aggiunge Santori - in alcuni punti non sono nemmeno entrate in funzione e comunque non hanno mai prodotti risultati positivi. Noi valuteremo cosa farne. Se sono state acquistate le terremo per utilizzarle nella sala Sistema per Roma mentre se sono state prese in affitto sicuramente non rinnoveremo il contratto di locazione".