Protestano i cavatori: bloccata la Tiburtina

I lavoratori del travertino della piana delle Acque Albule, ieri, per il terzo giorno consecutivo hanno scioperato e bloccato il traffico sulla Tiburtina, all’altezza dello stabilimento termale di Tivoli Terme. Protestano contro le decisioni intraprese, e poi ritirate, dal Comune di Tivoli contro le imprese del travertino ritenute causa, per il pompaggio abusivo di acqua, dell’abbassamento delle sorgenti termali. I lavoratori hanno deciso di sospendere la protesta sulla Tiburtina solo per recarsi al Centro di valorizzazione del travertino dove era in programma un incontro tra il sindacato e gli imprenditori per discutere del problema.