Le proteste dei pendolari del Levante

Nella casa di accoglienza a Quarto alcune decine di affetti da demenza

Pareti colorate, pupazzi, fogli da disegno: Arma di Taggia ha voluto mettere in servizio la prima autoambulanza a misura di bambino. L'acquisto delle attrezzature per il mezzo di pronto soccorso è stato possibile grazie alle offerte di enti e popolazione.
«Abbiamo acquistato pareti colorate, pupazzi, fogli da disegno e matite e quant'altro possa essere di conforto al piccolo paziente durante il trasporto - spiegano alla Croce verde-. Naturalmente, senza tralasciare le garanzie di professionalità e di efficienza dell'automezzo».