Proteste per il mancato allaccio fognario Bordoni (Fi):« Grave rischio di epidemia»

«C’è un grave rischio di epidemia». È la denuncia del consigliere comunale di Forza Italia Davide Bordoni a proposito dell’assurda situazione di Stagni di Ostia, frazione di Ostia Antica, che attende ancora un allaccio fognario per cui sono stati già spesi 10 milioni di euro. Lo scorso dicembre «Acea Ato 2 Spa», l’azienda partecipata che gestisce la rete idrica nella zona, aveva provveduto ad attivare in esercizio provvisorio la rete fognaria, ma il sistema ha manifestato delle problematiche impiantistiche tali da non rendere collaudabile l’opera. Deciso a fare luce sulla vicenda è lo stesso Bordoni, ex presidente del XIII municipio, che dichiara: «Oltre ad aver richiesto la convocazione della commissione Lavori pubblici, ho presentato un’interrogazione urgente con risposta scritta al sindaco Veltroni e all’assessore competente. Da chiarire come la ditta appaltatrice abbia svolto i lavori e da stabilire subito tempi di ultimazione».